Toonstar svela la serie TV “Space Junk” supportata da NFT

Toonstar svela la serie TV "Space Junk" supportata da NFT

La società di intrattenimento Web3, Toonstar, ha annunciato “Space Junk”, una nuovissima serie TV supportata da NFT che verrà lanciata a maggio. La commedia animata seguirà le prove e le tribolazioni di vari personaggi dei cartoni animati mentre si accingono a raccogliere rifiuti nello spazio.

A partire dal 15 maggio, i fan dello spettacolo potranno coniare NFT “Space Junk” sulla Theta Blockchain che daranno ai possessori l’opportunità di prendere parte all’azione contribuendo con idee, creando personaggi e partecipando a esperienze esclusive.

Dopo il conio iniziale, lo spettacolo sarà disponibile per lo streaming a partire dal 19 maggio. Il produttore di “Workaholics” Dominic Russo è stato incaricato di scrivere la sceneggiatura della serie, che vedrà protagonisti artisti del calibro della star di Napoleon Dynamite, Jon Heder, e il comico, Tony Cavalero .

Parlando alla stampa, John Attanasio, co-fondatore e CEO di Toonstar, ha sottolineato che il modello alla base del loro prossimo spettacolo e di altre produzioni sulla piattaforma è progettato per interrompere le norme tradizionali dei creatori che sono state prevalenti a Hollywood per secoli.

sto solo per dire cosa stiamo pensando tutti… cosa è successo alla punta di Hank 🍆? pic.twitter.com/bb8T0Yui56

— Space Junk (@spacejunkiesxyz) 25 aprile 2023

Toonstar utilizza Web3 come trampolino di lancio

Toonstar ha la duplice missione di sfruttare Web3 come trampolino di lancio per creare IP di intrattenimento originali, offrendo allo stesso tempo opportunità a creatori nuovi e diversi che potrebbero non aver avuto la possibilità di dare vita alle loro idee.

Sebbene “Space Junk” sarà creato principalmente dallo sforzo umano, utilizzerà anche l’intelligenza artificiale (AI) per generare alcuni dei suoi contenuti. Un esempio degno di nota è il personaggio robotico “Wellbecca”, che è stato generato tramite l’intelligenza artificiale e progettato specificamente per aumentare il coinvolgimento dei fan.

La star dello show, Jon Heder, ha dichiarato: “È davvero bello sapere che abbiamo l’inclusione del pubblico e della comunità e avere un po’ più di quell’interazione in termini di loro che propongono davvero idee. “Sono molto curioso di vedere come accadrà.”

Space Junk segna l’ultima avventura animata supportata da NFT di Toonstar. Il progetto ha rilasciato “The Gimmicks”, con Mila Kunis, verso l’inizio dello scorso anno, dove i detentori dei suoi NFT hanno avuto voce in capitolo su come è stato gestito lo spettacolo.

Voglio di più? Connettiti con NFT Plaza

Iscriviti alla newsletter settimanale
Unisciti alla nostra discordia
Seguici su Twitter
Come noi su Facebook
Seguici su Instagram

*Tutte le opinioni di investimento/finanziarie espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale educativo. Gli individui sono tenuti a ricercare completamente qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento

Basil è un appassionato fan della tecnologia blockchain e di tutte le sue innovazioni, ed è appassionato di condividere questa narrazione con il suo pubblico. Ha trascorso più di cinque anni nello spazio crittografico, specializzandosi nella ricerca e nella creazione di contenuti Web3 per vari media in tutto il mondo.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
In the meantime, ember sword nft holders will have to wait for the official release to see if it lives up to its promise.