Rapporto NFT mensile di novembre con analisi dell’impronta

August Monthly NFT Report with Footprint Analytics

A novembre, il mercato NFT ha visto Blur superare i concorrenti, mentre il volume degli scambi è aumentato vertiginosamente, nonostante un numero sempre minore di acquirenti – e molto altro ancora. Scopri i dettagli del mercato nel suo complesso nel nostro rapporto mensile NFT di novembre in collaborazione con Footprint Analytics!

Aggiornamento NFT di novembre: aumento del volume, spostamento dell’acquirente, Blur guadagna terreno

A novembre, il panorama delle criptovalute è stato in fermento con l’impennata dei prezzi di Bitcoin ed Ether, suggerendo una ripresa del mercato. Il settore NFT ha visto Blur superare i concorrenti, mentre il volume degli scambi è aumentato vertiginosamente, nonostante un bacino di acquirenti in diminuzione. Il debutto di Blast ha promesso una nuova era di scalabilità di Ethereum, il tutto sullo sfondo delle dimissioni del CEO di Binance, segnalando un mercato in maturazione pronto ad abbracciare la conformità normativa e ad andare avanti.

I dati per questo rapporto sono stati ottenuti dalla pagina di ricerca NFT di Footprint Analytics. Una dashboard facile da usare contenente le statistiche e le metriche più importanti per comprendere il settore NFT, aggiornata in tempo reale. Puoi trovare tutte le ultime novità su operazioni, progetti, finanziamenti e altro ancora facendo clic qui.

Punti chiave

Panoramica sulle macro crittografiche

  • Il prezzo di Bitcoin ha continuato a salire a novembre, iniziando da 34.629 dollari e culminando con un aumento del 9,3%, con il prezzo di chiusura che ha raggiunto 37.848 dollari.
  • L’accordo tra le agenzie degli Stati Uniti e Binance è visto positivamente, poiché riduce il rischio sistemico nel settore delle criptovalute e potrebbe aumentare la fiducia degli investitori.

Panoramica del mercato NFT

  • La ripresa del mercato delle criptovalute a novembre si è estesa agli NFT, con un volume degli scambi in aumento del 50,7% a 644,0 milioni di dollari.
  • Questo aumento di volume è più attribuibile all’aumento del valore dei token utilizzati per il prezzo degli NFT, piuttosto che a una sostanziale ripresa dell’attività di trading effettiva.
  • L’indice Blue Chip ha registrato un trend rialzista nel mese di novembre, con un incremento del 12,8%.

Catene e mercati per NFT

  • Ethereum ha dominato il mercato NFT con un volume di scambi di 634,2 milioni di dollari, pari al 98,5% del totale, segnando un aumento del 50,4% rispetto a ottobre.
  • Blur rimane il principale mercato NFT, con una quota di mercato dominante del 66,3% con un volume di scambi che ha raggiunto i 427,1 milioni di dollari.
  • OpenSea ha registrato un calo a novembre, con il volume degli scambi sceso a 148,9 milioni di dollari.
  • Blur ha registrato una crescita significativa degli utenti, con 43,9.000 utenti unici che hanno segnato un aumento del 50,3% rispetto al mese precedente.

Investimenti e finanziamenti NFT

  • Il mercato NFT ha visto un aumento dell’attività a novembre con due round di finanziamento per un totale di 11,5 milioni di dollari.
  • Taproot Wizards, un progetto Bitcoin Ordinals ispirato a un classico meme dei maghi Bitcoin, ha raccolto 7,5 milioni di dollari in finanziamenti guidati da Standard Crypto.

Cosa c’è di nuovo?

  • Yuga Labs e Magic Eden lanciano il mercato NFT di Ethereum che impone le royalties
  • OpenSea taglia del 50% il personale del mercato NFT.
  • Square Enix annuncia la data di lancio di Symbiogenesis, il suo primo gioco NFT.
  • Disney lancerà la piattaforma NFT con Dapper Labs con Pixar e Star Wars.

Panoramica sulle macro crittografiche

Il prezzo di Bitcoin ha continuato a salire a novembre, iniziando da 34.629 dollari e culminando con un aumento del 9,3%, con il prezzo di chiusura che ha raggiunto 37.848 dollari. Ether ha aperto il mese a 1.812 dollari e ha registrato una crescita costante dell’11,9%, concludendo il mese a 2.028 dollari.

Fonte: prezzo BTC e prezzo ETH

I mercati finanziari hanno dimostrato una risposta moderata a una serie di rischi potenziali. L’attesa per l’approvazione di un ETF spot sul Bitcoin ha contribuito a un sentimento rialzista, mentre gli incoraggianti sviluppi nel conflitto in Medio Oriente hanno alleviato le preoccupazioni sulla più ampia instabilità regionale. Allo stesso modo, l’indice dei prezzi al consumo (CPI) degli Stati Uniti ha mantenuto la sua traiettoria discendente, alimentando l’ottimismo per le potenziali riduzioni dei tassi della Federal Reserve e la possibilità di un “atterraggio morbido” per l’economia statunitense.

Changpeng Zhao(CZ) si è dimesso dalla carica di CEO di Binance il 21 novembre come parte di un importante accordo da 4 miliardi di dollari tra le agenzie degli Stati Uniti e Binance. Questo accordo ha posto fine ad approfondite indagini da parte del Dipartimento di Giustizia e di altri enti sul presunto riciclaggio di denaro e sulle violazioni delle sanzioni da parte di Binance. Bitcoin è sceso a 35.800 dollari in seguito alla notizia dell’accordo di Binance, ma si è ripreso per stabilizzarsi a metà dei 36.000 dollari la mattina successiva. L’accordo è visto positivamente, poiché riduce il rischio sistemico nel settore delle criptovalute e potrebbe aumentare la fiducia degli investitori.

Panoramica del mercato NFT

La ripresa del mercato delle criptovalute a novembre si è estesa agli NFT, con un volume degli scambi in aumento del 50,7% a 644,0 milioni di dollari, anche se il conteggio delle transazioni è rimasto stabile a 1.070.324. Il periodo ha visto un calo degli utenti unici (portafogli) del 12,9%, per un totale di 244.928.

Fonte: panoramica del mercato NFT

La capitalizzazione di mercato degli NFT ha registrato una crescita a novembre, partendo da 4,68 miliardi di dollari e aumentando del 7,9% per chiudere il mese a 5,05 miliardi di dollari.

Fonte: capitalizzazione di mercato e volume NFT

Nel mese di novembre, il rapporto tra acquirenti e venditori nel mercato NFT è stato del 100,6%, con un calo del 35,5% rispetto ai dati di ottobre. Il mese ha visto 146.877 acquirenti contro 145.956 venditori. Ciò indica che il numero degli acquirenti è diminuito del 21,7% rispetto al mese precedente, mentre il numero dei venditori è aumentato del 5,9%.

Il mercato NFT a novembre ha registrato un aumento del volume degli scambi del 50,7% nonostante avesse il 21,7% di acquirenti in meno, suggerendo che l’aumento del volume potrebbe non indicare necessariamente una piena ripresa del mercato. Questo aumento di volume è più attribuibile all’aumento del valore dei token utilizzati per il prezzo degli NFT, piuttosto che a una sostanziale ripresa dell’attività di trading effettiva.

Fonte: acquirenti e venditori giornalieri

L’indice Blue Chip ha registrato un trend rialzista nel mese di novembre, con un incremento del 12,8%.

Fonte: Indice BlueChip

Secondo i dati di Footprint Analytics, il prezzo minimo di CryptoPunks è aumentato del 18,4% a novembre, da 46,8 ETH a 55,5 ETH, con un picco di 70 ETH il 14 novembre. CryptoPunks ha guidato il mercato NFT con una capitalizzazione di mercato di 1,3 miliardi di dollari e una quota di mercato del 19,2%. . Bored Ape Yacht Club ha mantenuto un prezzo minimo di 30 ETH, una capitalizzazione di mercato di 674,4 milioni di dollari e una quota di mercato del 10,3%.

Fonte: distribuzione della capitalizzazione di mercato a novembre

Un’altra prospettiva sul mercato NFT, i dati di Google Trends, utilizzando il picco di interesse di gennaio 2022 come benchmark fissato a 100, indica che entro la fine di novembre, l’interesse pubblico per “NFT” (linea blu) e “Non fungibili token” (linea rossa) era al livello 5. Ciò suggerisce che, nonostante la ripresa del mercato e la crescita del volume degli scambi e della capitalizzazione di mercato, l’interesse del pubblico in generale per gli NFT rimane significativamente inferiore rispetto al periodo di picco.

Fonte: Google Trends

Catene e mercati per NFT

A novembre, Ethereum ha dominato il mercato NFT con un volume di scambi di 634,2 milioni di dollari, pari al 98,5% del totale, segnando un aumento del 50,4% rispetto a ottobre.

Fonte: volume mensile per catena

A novembre, il numero di utenti unici di Ethereum è aumentato del 7,6%, raggiungendo 140,4K. Al contrario, la catena BNB ha registrato un calo del 4% rispetto a ottobre, con 16,8mila utenti unici, segnando un calo significativo del 73,5% rispetto ai 63,4mila registrati a luglio. Nel frattempo, Polygon ha registrato una sostanziale riduzione del 35,3% degli utenti unici, per un totale di 92.000.

Fonte: utenti unici mensili per catena

Per quanto riguarda i mercati NFT, Blur rimane il principale mercato NFT, con una quota di mercato dominante del 66,3% con un volume di scambi che ha raggiunto i 427,1 milioni di dollari. Questo volume segna un aumento del 112,3% rispetto ai dati di ottobre, spingendo Blur alla quota di mercato più alta fino ad oggi.

In seguito alla sua quotazione sulla funzione di conversione di Binance e al lancio di Blast, $BLUR, il token nativo di Blur, ha registrato un aumento di prezzo. È iniziato a $ 0,30 il 21 novembre, ha raggiunto un picco di $ 0,68 il 25 novembre e ha concluso il mese a $ 0,50.

Blast, sviluppato da Tieshun Roquerre, il fondatore di Blur, è stato lanciato in accesso anticipato il 21 novembre dopo aver raccolto 20 milioni di dollari da Paradigm e Standard Crypto. Si è posizionato come il primo Ethereum Layer 2 con un modello di rendimento nativo e ha rapidamente accumulato un TVL (Total Value Locked) di oltre 600 milioni di dollari entro la fine del mese. Nonostante il suo buzz sui social media, Blast ha dovuto affrontare critiche sul suo contratto di deposito a garanzia MultiSig 3/5, sulle restrizioni di prelievo iniziali e sulla struttura del suo programma di riferimento.

Raffica

Al contrario, OpenSea ha registrato un calo a novembre, con il volume degli scambi sceso a 148,9 milioni di dollari. Ciò rappresenta un calo del 16,8% rispetto ai numeri di ottobre e anche la sua quota di mercato è scesa dal 41,4% al 23,1%.

All’inizio di novembre, OpenSea ha annunciato una significativa riduzione della propria forza lavoro, tagliando il personale di quasi il 50%. Questa decisione è in linea con il perno strategico dell’azienda che si prepara a introdurre OpenSea 2.0, una versione rinnovata del suo mercato. Abbracciando una struttura organizzativa più snella e piatta, OpenSea mira a migliorare l’agilità e la competitività nel panorama NFT in rapida evoluzione. Questa mossa fa seguito a un precedente ridimensionamento nel luglio 2022, in cui OpenSea ha ridotto la propria forza lavoro del 20%. I recenti licenziamenti sono, in parte, una risposta al ritardo di OpenSea rispetto a Blur nei volumi di scambio NFT, evidenziando gli sforzi della società per adattarsi e rimanere un attore chiave nel mercato.

X2Y2 ha registrato un calo della sua posizione di mercato, con la sua quota di mercato scesa al 5,4% a novembre. Questo è stato il livello più basso che la piattaforma avesse visto da maggio 2022.

Fonte: volume mensile per mercato – Distribuzione

Nel mese di novembre si è registrata una performance contrastante tra i mercati NFT per quanto riguarda le metriche degli utenti unici. OpenSea ha mantenuto la leadership nell’attrarre utenti, con 204.1K utenti unici che hanno visitato la piattaforma. Tuttavia, questa cifra indica una riduzione del 16,9% rispetto al conteggio degli utenti di ottobre. Al contrario, Blur ha registrato una crescita significativa degli utenti, con 43,9.000 utenti unici che hanno segnato un aumento del 50,3% rispetto al mese precedente.

Fonte: Utenti unici mensili per Marketplace

Investimenti e finanziamenti NFT

Il mercato NFT ha visto un aumento dell’attività a novembre con due round di finanziamento per un totale di 11,5 milioni di dollari.

Authentick si è assicurata 4 milioni di dollari in finanziamenti iniziali da Menyala, una piattaforma di venture building fondata da Temasek, per facilitare l’acquisto di oggetti da collezione digitali senza un portafoglio o uno scambio Web3. Stanno consentendo la vendita di NFT sui tradizionali siti di e-commerce, come Lazada, per aiutare i marchi a raggiungere un pubblico più ampio.

Taproot Wizards, un progetto Bitcoin Ordinals ispirato a un classico meme dei maghi Bitcoin, ha raccolto 7,5 milioni di dollari in finanziamenti guidati da Standard Crypto. Il progetto, con un conio limitato di 2.121 maghi NFT che onora il limite di fornitura di 21 milioni di Bitcoin, ha iscritto il 99,3% del suo totale ma distribuito meno dell’1%.

Fonte: Taproot Wizards – Procedura guidata n. 0001

I progetti Ordinals incentrati su Bitcoin sono recentemente molto pubblicizzati. Il co-fondatore dei Taproot Wizards, Udi Wertheimer, ha affermato che stanno mantenendo segreti i programmi di rilascio per sostenere l’interesse nel tempo. “Vogliamo trovare persone con una missione, non persone concentrate sui JPEG”, ha affermato.

____________________

I dati includono:

  • Blockchain: Ethereum, Polygon, Catena BNB, Cronos, Ottimismo
  • Mercati: OpenSea, LooksRare, Blur, X2Y2, Cryptopunks, Rarible, SuperRare, Foundation, Decentraland, Aavegotchi, Element, Era7, the Sandbox, Minted

Dai un’occhiata all’analisi dell’impronta >> qui

Voglio di più? Connettiti con le piazze NFT

Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Twitter
Metti mi piace su Facebook
Seguici su Instagram

*Tutte le opinioni sugli investimenti/finanziari espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale didattico. Gli individui sono tenuti a ricercare a fondo qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

Analisi gratuita per l’arena NFT. Esplora l’analisi creata dalla community e crea grafici senza codifica.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..