Protocollo raro: una nuova era di scoperta e autenticità dell’arte NFT

Protocollo raro: una nuova era di scoperta e autenticità dell'arte NFT

Solo pochi giorni fa, Rare Protocol è stato attivato sulla mainnet di Ethereum, implementando una suite innovativa di contratti intelligenti per plasmare il futuro della cura dei contenuti NFT nel panorama blockchain. Progettato per la prima volta da SuperRare Labs, questo protocollo open source rafforza le sue funzionalità oltre la sua base di utenti iniziale, con l’ampia visione di “arte per tutti” di Web3 che si prende una parte del merito.

Fattori come la fluttuazione e il calo delle vendite NFT non sono solo risposte ai cicli di mercato, ma implicano problemi di fondo. Uno degli ostacoli principali include i creatori che necessitano del know-how per sviluppare un’autentica autenticità ed esplorazione in mezzo a troppe scelte. Quindi, è qui che entra in gioco Rare Protocol, fornendo uno strumento unico.

Rare Protocol opera come hub universale per la cura NFT. Cerca di potenziare i creativi Web3 fornendo un livello di dati on-chain incentrato su cura, affidabilità ed esplorazione. Il suo sistema Curation Staking è vitale in questo processo, consentendo agli utenti di convalidare l’autenticità di altri individui mettendo in staking il token nativo $RARE di Rare Protocol — per stabilire una comunità sociale affidabile, semplificare la scoperta di creatori e coltivare connessioni più profonde all’interno di un ecosistema.

Il Curation Staking 🥩 è live su Rare Protocol!! Adesso è il momento di essere il primo a puntare sugli artisti (o collezionisti!) che sei tu ❤️.

Lo staking trasformerà l’esperienza dell’utente di SuperRare. Per i dettagli, leggi il thread seguente (incluso un video “come fare”) e inizia qui:… https://t.co/cGIBe9Gox2

— SuperRare 💎 (@SuperRare) 29 agosto 2023

Tecnici dietro il miglioramento dell’autenticità e della scoperta NFT

Oltre al Curation Staking di Rare Protocol ci sono altri due elementi fondamentali: i pool di comunità e gli elenchi curati. Attraverso $RARE, gli utenti possono estendere il loro sostegno ai creativi per guadagnare loro un posto in un pool di comunità su misura per gli artisti, un circolo di supporto tra pari che sostiene il successo degli artisti. Una volta che gli artisti concludono accordi su piattaforme come SuperRare, gli staker e i loro pool di comunità possono raccogliere premi per promuovere i talenti emergenti, quindi livellare il campo di gioco nel mondo della creatività.

Gli aspetti tecnici dietro Curated Lists includono registrazioni on-chain di tutti gli artisti sponsorizzati che interagiscono con altri elenchi, creando una rete user-friendly che trasforma il modo in cui vengono scoperti l’arte e i gusti delle persone. Quando gli elenchi curati e i pool di comunità crescono, viene creato un grafo sociale di vasta portata gestito da blockchain, che diventa di conseguenza un bene cruciale per gli sviluppatori nella creazione di app di qualità superiore.

Per distillare il punto, questa iniziativa Rare Protocol NFT è un agente rivoluzionario per artisti, curatori e collezionisti digitali. Sfruttando una struttura di incentivi token peer-to-peer, il livello di dati qualitativi multipiattaforma migliora le dinamiche del mercato NFT grazie al miglioramento della rilevabilità e allo stesso tempo aumenta la reputazione dei venditori, gettando le basi per una nuova fase cruciale, sicura e creativa nella sfera Web3 .

Voglio di più? Connettiti con le piazze NFT

Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Twitter
Metti mi piace su Facebook
Seguici su Instagram

*Tutte le opinioni sugli investimenti/finanziari espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale didattico. Gli individui sono tenuti a ricercare a fondo qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

Fanatico dell’arte digitale che porta una prospettiva unica alle notizie NFT.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..