La teoria dell’impatto ha inferto un duro colpo alla SEC

La teoria dell'impatto ha inferto un duro colpo alla SEC

La Securities and Exchange Commission (SEC) ha finalmente messo le sue poderose zampe sul mondo degli NFT. In poche parole, ha accusato YouTuber, Impact Theory, di vendere titoli non registrati sotto forma di token non fungibili.

Alla fine del 2021, mentre tentava di “costruire la prossima Disney”, la società di “istruzione e intrattenimento” offriva agli abbonati la possibilità di acquistare NFT sotto forma di 3 livelli di “Chiavi dei Fondatori”. All’epoca, aveva raccolto 30 milioni di dollari dalla vendita di 13.572 NFT. Tuttavia, Impact Theory ha scelto di percorrere un terreno confuso deducendo che i token rappresentassero un “investimento” nella società.

Prendendo a cuore questa affermazione, la SEC è entrata in azione, concludendo infine che gli NFT rappresentavano contratti di investimento, e quindi titoli. Di conseguenza, la SEC ha ritenuto che i token violassero il Securities Act a causa della vendita senza previa registrazione da parte della Impact Theory.

A seguito delle indagini della SEC, Impact Theory ha accettato di sborsare oltre 6 milioni di dollari per risolvere il caso. Tuttavia, al momento della stesura di questo articolo, non ha ammesso formalmente le accuse avanzate dalla SEC. Inoltre, la società di media con sede a Los Angeles ha anche istituito un fondo per compensare coloro che hanno aderito alla sua iniziativa NFT e potenzialmente recuperare e bruciare i token coinvolti.

Sarà in diretta su Discord più tardi per rispondere alle domande. @impact_theory è lieta di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo con la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti in cui abbiamo risolto l’indagine della SEC. Siamo felici di aver concluso l’indagine della SEC, quindi…

— Tom Bilyeu (@TomBilyeu) 28 agosto 2023

La SEC apre un grosso barattolo di vermi non fungibili

Nonostante la sentenza della SEC sia la prima del suo genere nel mondo NFT, Impact Theory non è la sola a mantenere le sue promesse non fungibili. Seguendo quella che è diventata una tendenza comune, un gran numero di progetti hanno offerto allo stesso modo una quota della propria azienda, così come dividendi futuri, sotto forma di NFT. In sostanza, vedere la tecnologia come un modo per monitorare il supporto nei loro sforzi e premiare i follower fedeli.

Tuttavia, come suggerisce la sentenza della SEC, molti di questi progetti potrebbero ora cadere in violazione del Securities Act e affrontare accuse simili. Quindi, con un precedente ormai in atto, quest’ultima indagine potrebbe prevedere un periodo turbolento per un certo numero di attori nello spazio NFT.

Voglio di più? Connettiti con le piazze NFT

Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Twitter
Metti mi piace su Facebook
Seguici su Instagram

*Tutte le opinioni sugli investimenti/finanziari espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale didattico. Gli individui sono tenuti a ricercare a fondo qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

Umano decentralizzato, esploratore, avventuriero.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..