La controversa saga di Memecoin di Ben.eth continua con $LOYAL e FF6000

La controversa saga di Memecoin di Ben.eth continua con $LOYAL e FF6000

Maggio è stato battuto da colpi di scena. Dall’ascesa di $PEPE che ha portato rinnovato entusiasmo a criptovalute e NFT a un aspro senza precedenti da parte di anonimi creatori che sperano che esistano, è diventato difficile per Web3 concentrarsi su qualcosa oltre a memecoin e scandali.

E non siamo ancora del tutto fuori pericolo. Grazie a Ben.eth, gli abitanti del metaverso potrebbero trovarsi di fronte a un altro attacco di polemiche. Dopo aver sollevato domande e sopracciglia con i suoi memecoin $BEN e $PSYOP, il collezionista pseudonimo ha raddoppiato con una nuova offerta di token: $LOYAL.

Cos’è $FEDELI?

$LOYAL è il terzo (e forse ultimo?) memecoin della saga di Ben.eth. Mentre $BEN è stato creato semplicemente per essere un nuovo memecoin virale, e $PSYOP è stato lanciato per essere il sequel che avrebbe anche prodotto un’utilità non specificata, $LOYAL è presumibilmente qualcos’altro.

Secondo un tweet del controverso creatore di contenuti crittografici e responsabile dell’ecosistema $BEN, Bitboy, $LOYAL sarà “il token di un nuovo DEX/Memecoin Launchpad chiamato PsyDex”.

“Il 25% dei profitti di LP su $LOYAL verrà trasmesso ogni settimana ai possessori di monete da $BEN. Il 25% dei profitti di LP su $LOYAL andrà a finanziare le nostre iniziative di adozione di criptovalute con $BEN”, ha detto Bitboy in un thread dopo il suo tweet iniziale.

“Il Memecoin Launchpad consentirà il crowdfunding che blocca automaticamente una percentuale per la liquidità. È a prova di tappeto. Molte altre cose in arrivo e dettagli da elaborare, ma sono passate settimane dallo sviluppo da parte del team di sviluppo di alto livello.

Considerando il ritardo e la conseguente scarsa risposta al lancio di $PSYOP, nessuno sa se ciò che dice Bitboy potrebbe essere vero o se gli sforzi potrebbero fallire nel dimenticatoio. Ma al momento della scrittura, il contratto $LOYAL era appena stato rilasciato.

Tuttavia, ciò che potrebbe essere potenzialmente ancora più interessante del lancio di $LOYAL (ancor più della sua tokenomics) è il nuovo livello di controversia che esso e i precedenti commenti di Ben.eth hanno ispirato.

Copiatori in abbondanza

Anche se c’è molto da dire su $LOYAL e sulle due monete precedenti di Ben.eth, potrebbe essere stato il suo famigerato tweet, piuttosto che i tentativi simbolici, ad avere finora l’impatto più significativo sulla cultura Web3. Originariamente pubblicato come dichiarazione per incitare i potenziali investitori a partecipare a una prevendita di $PSYOP, da allora è diventato sia un formato meme che un invito all’azione per numerosi altri influencer.

Credito: Ben.eth

Anche se da allora il tweet di Ben.eth sopra è stato cancellato, varie versioni del suo vernacolo originale sono state ristampate in tutto Web3. Sorprendentemente, alcuni di questi sforzi di cooptazione sono effettivamente diventati i principali capifamiglia per gli utenti.

Pauly ha semplicemente chiesto soldi e ha raccolto oltre $ 104.781

Ho chiesto un nuovo iPhone dopo che il mio spazio Twitter con 2.300 si è bloccato e io sono il diavolo pic.twitter.com/1HPHYe7ims

— borovik.eth (@3orovik) 30 maggio 2023

Chiunque abbia un seguito di qualsiasi tipo sta cercando di capire come farla franca eseguendo una sorta di schema “invia ETH a questo indirizzo” senza rovinare totalmente la propria reputazione🤦

“ma alcuni vanno in beneficenza”
“solo un esperimento”
“la mia versione è diversa”
“fidati di me fratello” pic.twitter.com/N5weAOzM2H

— Zeneca 🔮 (@Zeneca) 31 maggio 2023

In particolare, il collezionista pseudonimo Pauly ha ricevuto oltre $ 1,2 milioni (e oltre) semplicemente chiedendo ai suoi follower di inviare ETH al suo portafoglio YouGetNothing.eth senza aspettarsi nulla in cambio. Ma non tutti hanno avuto successo e la maggior parte dei creatori e collezionisti di Web3 sembra essere contraria a tali iniziative per ovvi motivi.

Invece di inviare eth a indirizzi casuali per non ottenere nulla, perché non dare un’occhiata ai profili di artisti che non hanno una vendita da un po’ e inviare eth in cambio di arte e buon karma.

— BETTY (@betty_nft) 30 maggio 2023

Il tweet di Ben.eth non è l’unica cosa che ispira imitazioni dannose. È spuntata una serie di nuovi memecoin, con l’obiettivo di imitare il discorso e il personaggio dell’influencer nella speranza di ottenere un successo simile. Due di questi sforzi che hanno fatto il giro sono $DAVE e $FINALE.

Anche se la voce secondo cui $DAVE era sotto la stessa gestione di $BEN è stata rapidamente stroncata sul nascere da Bitboy, la narrativa che circonda $FINALE è un po’ più complessa. Perché al valore nominale, e grazie all’incapacità di Ben.eth di denunciare la moneta, il token si sente molto sul marchio sia con $BEN che con $PSYOP – e ha guadagnato una certa trazione in risposta.

Inoltre, il Finale Token, lanciato il 29 maggio, continua a fare riferimento sia a $BEN che a $PSYOP sui social media come tattica di marketing. Sebbene la moneta apparentemente abbia ottenuto un passaggio verde da Ben.eth, Bitboy è rimasto fermo sul fatto che mentre i suoi progenitori potrebbero essere vagamente affiliati all’ecosistema $ BEN, non è una parte accettata dei suoi sforzi in corso o di Ben.eth.

Ben.eth lancia la collezione Orange NFT

Il 1 giugno, Ben.eth ha sorpreso Web3 quando ha annunciato il lancio della collezione Orange NFT da FF6000, un progetto Web3 che Ben.eth afferma di aver recentemente acquisito. Una collezione di 10.000 pezzi che ha messo da parte 1.000 NFT sia per i possessori di $ PSYOP che per $ LOYAL, la collezione è andata esaurita in 15 minuti. Gli NFT arancioni daranno apparentemente ai titolari l’accesso a prodotti futuri.

QUESTO E’ ARANCIONE. FF6000. NFT.

LA MENTA È .1 ETH.

LA FORNITURA È DI 10K

VIENE CON 🟧 BADGE TWITTER COME VEDETE NEL MIO NOME+BLU TWITTER.

SARÀ TELEBURNING ALLA CATENA BITCOIN.

ORANGE SARÀ L’UNICO MODO PER OTTENERE UN ACCESSO ANTICIPATO AD ALCUNI PRODOTTI FUTURI.

SITO NUOVO: https://t.co/ksBAEwo79F… pic.twitter.com/dN0AKelAlN

— ben.eth (@eth_ben) 1 giugno 2023

“ORANGE SARÀ L’UNICO MODO PER OTTENERE UN ACCESSO ANTICIPATO AD ALCUNI PRODOTTI FUTURI”, ha scritto Ben.eth nel tweet che annunciava la collezione.

I titolari di $LOYAL sono stati anche in grado di collegare i loro account Twitter e verificare l’appartenenza alla comunità tramite un badge di affiliazione “FF6000” che viene visualizzato sui loro profili una volta completato. È previsto l’annuncio di un’ustione di massa che consentirà ai possessori di Orange di essere inscritti come Bitcoin Ordinali.

La legalità di tutto questo spettacolo

Mentre la comunità NFT continua a esprimere i propri giudizi su ciò che Ben.eth ha creato, ciò che alla fine conta di più è la legalità delle sue azioni. Ben.eth può sembrare disinteressato alle potenziali ramificazioni del suo impero memecoin. Ma con l’avvocato Mike Kanovitz che sta già considerando di intentare un’azione legale collettiva contro l’influencer, potrebbe essere solo una questione di tempo prima che Web3 veda la vera portata di questa complessa situazione.

Secondo Andrew Rossow, un avvocato e giornalista che si occupa di fintech e diritto della proprietà intellettuale, sebbene sia ancora troppo presto per dire cosa significherà la saga di Ben.eth per i memecoin, le sue implicazioni legali dovrebbero interessare tutti all’interno di Web3 .

“Penso che chiunque partecipi allo spazio che sta assumendo la posizione di offrire un’opportunità a un’altra parte o gruppo di persone di investire dovrebbe prenderlo molto sul serio”, ha detto Rossow in un’intervista a nft now. “Il motivo è che quando chiedi a qualcuno di investire i propri soldi in uno sforzo, un’impresa, un’iniziativa, ti assumi un ruolo e una responsabilità completamente diversi su cui ora stiamo appena iniziando a staccare gli strati e sperando in una maggiore chiarezza normativa su .”

“Se le persone sono disposte a chiedere ad altri i loro soldi per investire in qualcosa […] devono essere aperti al potenziale delle indagini e delle conversazioni SEC.

Andrew Rossow, ESQ

Rossow ha chiarito che la situazione di Ben.eth è troppo fresca per essere analizzata veramente, ma che la causa in corso tra Ripple e SEC e ulteriori considerazioni normative fatte dalla SEC giocheranno un ruolo importante nel determinare se e quando i creatori di memecoin (come Ben.eth. eth) o anche i fondatori generali del progetto NFT dovrebbero essere preoccupati.

“La SEC dovrà essere coinvolta, che ci piaccia o no. È solo una questione se vuoi mettere piede in queste acque, devi essere realistico”, ha detto Rossow. “Se le persone sono disposte a chiedere ad altri i loro soldi per investire in qualcosa […] devono essere aperti al potenziale delle indagini e delle conversazioni SEC.

Sebbene Rossow abbia divagato sul fatto che ci sono distinzioni più ampie che devono essere fatte tra la performance art per il bene del commento sociale e per il gusto di attirare investitori, ha notato che un precedente giudiziario che coinvolge una delle tante controversie presenti nello spazio NFT (come i memecoin) darebbero a Web3 un punto di partenza per creare una relazione simbiotica con i regolatori.

Per ora, mentre la storia di Ben.eth continua a essere scritta, sembra che l’unica cosa che i commercianti di memecoin, i collezionisti di NFT e gli appassionati a bordo campo possano fare è aspettare e vedere.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
Unwind and relax with free arcade games darkviolet baboon 990242. : la cryptomonnaie polyvalente offre une grande flexibilité d’utilisation. Matériel nécessaire pour diluer la peinture acrylique.