Justin Aversano su come “Smoke and Mirrors” affronta la perdita e la vita

Justin Aversano su come "Smoke and Mirrors" affronta la perdita e la vita


L’Alfa:

  • Il fotografo multimediale di Web3 Justin Aversano presenterà l’ultima iterazione della sua famosa collezione Smoke and Mirrors alla Gabba Gallery di Los Angeles il 25 marzo.
  • La mostra sarà composta da 78 stampe serigrafiche su papiro in edizione limitata di ritratti allegati a NFT. Gli spettatori possono vedere le stampe, che raffigurano “guaritori, spiritualisti, creativi e famiglia”, fino all’8 aprile.
  • Aversano dice a nft now di avere un legame particolarmente intimo con i pezzi di questa mostra. “Tutte queste opere d’arte, tutti questi progetti artistici provengono davvero da un luogo in me stesso di morte”, spiega.

Tuffati più a fondo

Justin Aversano è un nome familiare in Web3. Una delle tante persone che hanno contribuito a mettere la fotografia NFT sulla mappa, l’artista ha rilasciato alcuni dei progetti di maggior successo e stimolanti che lo spazio abbia visto negli ultimi tempi.

Twin Flames, una raccolta di fotografie che mostrano 100 coppie di gemelli che hanno contribuito a stabilire Aversano come uno dei fotografi più venduti in Web3, è stata in parte un omaggio al defunto gemello fraterno dell’artista. La raccolta rimane uno dei progetti più ricercati nella comunità e ha realizzato 5.900 ETH (poco meno di 10 milioni di dollari) di volume di scambi sul mercato secondario.

Il lavoro di Aversano affronta spesso i temi della morte, del dolore e delle relazioni e connessioni intangibili che esistono oltre i limiti della normale percezione umana. Smoke and Mirrors, la collezione di febbraio 2022 del fotografo, abbraccia questa idea forse più direttamente di qualsiasi altra sua opera.

La collezione è composta da 78 ritratti di “artisti, astrologi, sensitivi, lettori di tarocchi e altre forme di mistici” provenienti da tutto il mondo, ognuno dei quali rappresenta una carta dei tarocchi unica. Ora, Aversano sta portando Smoke and Mirrors in un nuovo territorio presentando le fotografie della collezione alla Gabba Gallery di Los Angeles il 25 marzo, reinventate attraverso il mezzo della serigrafia su stampe su papiro.

Dall’antico Egitto alla blockchain

Parlando con nft now della collezione, Aversano ha fatto paragoni tra la tecnologia NFT di oggi e i geroglifici dell’antico Egitto, sottolineando la natura permanente ed espressiva che entrambi condividono.

“È un’archeologia digitale di geroglifici che stiamo creando in tempo reale.”

Giustino Aversano

“Lavoro in diversi processi di supporti di stampa”, ha spiegato Aversano. “In ogni progetto che realizzo con un argomento tematico, c’è un metodo di stampa specifico che va di pari passo con quel tema. Quindi, ad esempio, il progetto dei tarocchi [is] stampato su papiro e si collega ai nostri antenati.”

“Stiamo lavorando con la serigrafia per trasformare la fotografia in un dipinto. Poi c’è un altro livello: coniare queste cose sulla blockchain. Per me, questo è un modo per collegare il futuro al passato. È un’archeologia digitale di geroglifici che stiamo creando in tempo reale”.

Smoke and Mirrors presenta alcune figure culturali ben note, tra cui l’artista e attivista Nadya Tolokonnikova di Pussy Riot, l’autore Neil Gaiman e il collezionista di NFT e costruttore di Web3 Gmoney.

Nadia Tolokonnikova. Credito: Giustino Aversano

Affrontare la morte

Delle 78 immagini della collezione, 22 sono classificate come “arcani maggiori”, mentre le restanti 56 sono “arcani minori”, con gli arcani maggiori che sono le prime 22 carte nella maggior parte dei mazzi di tarocchi. E mentre un motivo filosofico astratto guida la collezione, Aversano ha anche impregnato la collezione di una distinta intimità: la fotografia che rappresenta la carta dei tarocchi della morte è un ritratto del padre di Aversano in piedi accanto alla tomba della defunta madre dell’artista, morta di cancro .

Credito: Justin Aversano Credito: Justin Aversano

“Tutte queste opere d’arte, tutti questi progetti artistici provengono davvero da un luogo in me stesso di morte”, ha detto Aversano della natura concettuale che guida il suo lavoro. “Come connettersi con la vita. Mio padre è la fotografia della carta della morte, ed è in piedi accanto alla tomba di mia madre con uno spazio vuoto dove c’è il suo nome [going to be]. “Come accetti la morte e la riconosci?”

Mentre lavorava a Twin Flames nel 2021, Aversano ha collaborato con Jason Ostro, artista e direttore della Gabba Gallery. Da allora i due hanno lavorato insieme per stampare la collezione in modo tale da allinearsi alla visione di Aversano. Sebbene gli NFT delle fotografie che saranno in mostra presso la galleria siano già esauriti sul mercato primario, i collezionisti possono trovarli sul mercato secondario, a partire da un prezzo base di 10 ETH.

La mostra IRL rappresenta un’ulteriore tappa nel percorso artistico in continua evoluzione e inquieto di Aversano. Mentre lo spazio della fotografia NFT continua a crescere e diversificarsi, il fotografo rimane un pilastro della comunità Web3 di quel mezzo, sperimentando continuamente le opportunità che la blockchain gli offre.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
Comment diluer peinture acrylique. Kfz gutachter düsseldorf crashexperts kfz gutachten nach unfall. Crashexperts – ihr zuverlässiger kfz gutachter in düsseldorf.