IN/Visible Exhibition sfida l’approccio dell’AI alla diversità

IN/Visible Exhibition sfida l'approccio dell'AI alla diversità

L’artista senegalese NFT, Linda Dounia Rebeiz, presenterà un’innovativa mostra online IN/Visible il 19 giugno tramite la piattaforma all’avanguardia Feral File. La sua esposizione approfondisce l’intelligenza artificiale (AI) che non presenta veramente le persone di colore, avventurandosi nelle profondità del riconoscimento del colore dell’IA (o della mancanza di) quando genera individui con diverse tonalità della pelle.

Una formazione significativa di dieci artisti neri, inclusa la stessa Rebeiz, intraprende questo viaggio innovativo, tuffandosi in profondità nelle erbacce della mancanza di diversità delle piattaforme di intelligenza artificiale. Tutti gli artisti stanno unendo le forze per sfidare le false rappresentazioni attraverso opere d’arte NFT del valore di 0,55 ETH ciascuna.

Presentazione di In/Visible, una mostra collettiva che esamina i pregiudizi nell’intelligenza artificiale, a cura di Linda Dounia Rebeiz

12 giugno 2023
14:00 UTC pic.twitter.com/5sRsO1J6LR

— Feral File (@FeralFile) 25 maggio 2023

In/Visible fa appello alla diversità dell’IA

L’esplorazione NFT di Dounia, iniziata nel 2021, ha aperto la strada al suo approccio rivoluzionario. In primo luogo, utilizzando queste risorse digitali per presentare opere d’arte tratte dalle sue esperienze di donna cresciuta in Senegal, dove ha assistito in prima persona agli effetti della globalizzazione e del cambiamento ambientale, ha integrato senza sforzo l’intelligenza artificiale nei suoi processi creativi. Ora, lavorando a fianco dei Generative Adversarial Networks (GAN) e istruendoli a utilizzare i propri dati costruiti, si spinge oltre i confini per sfidare le norme artistiche tradizionali.

Un elemento controverso che nota all’interno dei sistemi di intelligenza artificiale quando inserisce termini come “umano”, le piattaforme di intelligenza artificiale, tra cui Midjourney e Dall-E, modellano i risultati a favore delle immagini che ritraggono uomini bianchi. Al contrario, i risultati delle parole chiave generate dall’intelligenza artificiale per “persona di colore” rappresentano in modo errato i tratti del viso e le parti del corpo e sono spesso distorti. Tali risultati mostrano la dipendenza dell’IA dagli stereotipi, presentando una comprensione limitata delle origini degli individui neri.

La galleria IN/Visible si prepara a comunicare con forza queste sfide vitali. Le opere d’arte di Dounia utilizzano tecniche di sfocatura deliberate per ignorare i risultati imperfetti dell’IA. Altri artisti partecipanti, tra cui Minnie Atairu e Serwah Attafuah, presenteranno opere visivamente attraenti di volti chiaramente definiti utilizzando un’illuminazione esperta, che, dopo l’ispezione, rivela variazioni di capelli. D’altra parte, Zoe Osborne utilizza filtri per ammorbidire le anomalie, mentre il regista Jah abbraccia le imperfezioni dell’intelligenza artificiale, utilizzando la tecnologia per creare personaggi dall’aspetto surreale ispirati all’antico abbigliamento egiziano e alle maschere africane.

Indipendentemente dalle loro differenze, tutte le attività creative che stimolano la riflessione sono fondamentali per il bisogno di cambiamento di Dounia e la sensibilizzazione su questi argomenti è essenziale. È consapevole del fatto che gli sviluppatori di intelligenza artificiale progettano interfacce, modellano algoritmi e utilizzano i dati per addestrare questi programmi generativi. Pertanto, è fermamente convinto che affrontando questi pregiudizi si possano apportare le modifiche necessarie.

Combinando in modo proattivo gli sforzi per creare riferimenti contestuali attraverso l’arte, la mostra IN/Visible svolge un ruolo cruciale nel rappresentare la diversità culturale nel mondo reale attraverso una tecnologia rivoluzionaria.

Voglio di più? Connettiti con NFT Plaza

Iscriviti alla newsletter settimanale
Unisciti alla nostra discordia
Seguici su Twitter
Come noi su Facebook
Seguici su Instagram

*Tutte le opinioni di investimento/finanziarie espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale educativo. Gli individui sono tenuti a ricercare completamente qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

Fanatico dell’arte digitale che offre una prospettiva unica alle notizie NFT.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
Passport and hkid for domestic helper.