I più costosi NFT venduti in tutto il mondo a oggi

The Merge Pak NFT

Molti appassionati di NFT si domandano quali sono i non-fungible token (NFT) più costosi al mondo. Vediamo in questo articolo l’aggiornata lista delle opere NFT vendute fino a oggi e di maggior valore.

Acronimo non-fungible token, gli NFT, sono delle digitali risorse vendute come collezioni di opere d’arte o come pezzi da collezionare, con un valore che si basa alla loro unicità. Un file audio, una Gif, un videogioco, una figurina di un calciatore, un oggetto da collezione, un dipinto tridimensionale, un meme, un video e altro che può essere un NFT.

Ci si può riferire, con questo termine a un token (gettone digitale) registrato su blockchain relativo al prodotto venduto, oltre che certificarne l’autenticità e la proprietà del prodotto.

La nascita degli NFT è il 2017, tuttavia, soltanto recentemente hanno conquistato un popolarità più importante: la tendenza degli NFT ha preso decisamente piede nel 2021, con digitali opere vendute con cifre a sei zeri di moneta americana.

In base alle statistiche, oggi, il mercato degli non-fungible token vale oltre 40 miliardi di moneta USA, registrando volumi di vendita nel 2021 di quasi 25 miliardi di dollari americani (fonte DappRadar). La parte maggiore, fino a oggi, degli scambi sono avvenuti tramite la piattaforma OpenSea, il marketplace di NFT più grande, con vendite che arrivano a ben 6,5 miliardi di dollari.

Considerando questi numeri incredibili è spontaneo per molti, domandarsi quali sono i più cari NFT, anche se breve storia, degli NFT. In questo articolo elenchiamo gli NFT più costosi in assoluto, per alcuni solo per curiosità, per altri per personale interesse, una aggiornata lista della top ten NFT più cari venduti fino a oggi.

1 – The Merge Pak, venduto a 91,8 milioni di dollari
L’artista digitale Pak, a dicembre dello scorso anno (2021), ha venduto su Nifty, per oltre 91 milioni di dollari, la sua opera d’arte “The Merge”, battendo Beeple e il suo Everydays – The First 5000 days.
Tuttavia, l’NFT dell’opera d’arte di Pak con il nome The Merge è stato venduto a più acquirenti (28.984 persone), che ne hanno acquistato di questo pezzo 266.445 unità.

2- Everydays, 5000 days di Beeple venduto a 69 milioni di dollari
 Il record di vendita, fino a oggi, di un NFT è per The First 5.000 days di “Everydays”, il digitale collage con un numero di circa 5mila immagini creato da Beeple, un artista americano. L’opera è stata venduta in un asta Christie’s, all’enorme somma di ben 69,3 milioni di dollari americani. La casa d’asta ha dichiarato che il compratore si è presentato con lo pseudonimo di Metakoven, i finanziatore e fondatore di Metapurse, il fondo NFT più grande al mondo.

3- Serie da 9 CryptoPunk venduto a 16,9 milioni di dollari
Considerati su Ethereum i primi NFT, i CryptoPunk. In pratica una serie di immagini in pixel art 24×24 (10mila), generate in univoco modo da uno specifico algoritmo. Ognuna di queste immagini CryptoPunk rappresenta un diverso personaggio. La media offerta nel 2021, per avatar, è stata di circa 61.600 dollari americani.

Christie’s, il 13 maggio, ha battuto una record asta con la vendita di una serie della collezione di 9 rari Cryptopunks, per circa 17 milioni di dollari “Larva Labs”. Nella fortunata serie si trovano 3 “punk maschili”, 5 “punk femminili” e un “punk alieno”. Le persone che hanno iniziato la vendita dei loro CryptoPunk, nel 2017, ottenevano profitti da 1 a 30 dollari. Ora tramite lo tzunami NFT, i CryptoPunk hanno un complessivo valore di ben 280 milioni di moneta americana.

4 – CryptoPunk #7523 venduto a 11,7 milioni di dollari
Fra i molti CryptoPunk coniati da larva Labs (10.000), il numero 7523 è il personaggio unico con indosso una chirurgica mascherina. Per questa sua singolarità è divenuto in tempi brevi il più pregiato pezzo e quindi desiderato di tutta la collezione dell’artista. Nel 2021 a giugno, all’asta, è stato venduto per 11,7 milioni di dollari americani da Sotheby’s.

5 – CryptoPunk #7804 venduto per 7,5 milioni di dollari
Prima della vendita del personaggio con la mascherina chirurgica, il più caro CryptoPunk della storia era il #7804, un piccolo uomo dal colore verde acqua, con tato di occhiali da sole e cappellino che fuma una pipa, venduto per 7,57 milioni di dollari a marzo del 2021 dal CEO di Figma Dylan Field, un appassionato di cryptoarte a una persona di Twitter.

6 – Hashmasks venduta per 16 milioni di dollari
Sono virtuali opere d’arte, le Hashmasks sono coniate da una squadra di 70 artisti internazionali gestita da Suum Cuique Labs. Rappresentano delle colorate maschere, opere stravaganti e alquanto bizzarre che si ispirano ai graffiti di Jean-Michel Basquiat un artista newyorkese degli anni ’80.

Il tutto ha avuto inizio, quando Crypto Cobain (cripto-trader) ha preso la decisioni d’investire un capitale di 200.000 dollari in Hashmasks, dichiarandolo apertamente su Twitter. Migliaia di utenti in un solo weekend hanno comprato le 16.384 esistenti Hashmasks per un totale di ben 16milioni di dollari americani.

7 – Crossroads di Beeple venduto per 6,6 milioni di dollari
Un’altra produzione dell’artista Beeple si piazza nella top ten “Crossroads”. È una clip di pochi secondi (10) che mostra un gigante Donald Trump nudo e sdraiato a terra, ricoperto soltanto da scritte dopo non essere stato rieletto alle presidenziali americane del 2020, venduta per 6,6 milioni di dollari.

8 – War Nymph di Grimes venduto per 6 milioni di dollari
Musicista artista nata in Canada, compagna di Elon Musk, Grimes, ha venduto le sue digitali opere per la notevole somma di quasi 6 milioni di dollari. War Nymph, una serie di 10 pezzi, alcuni unici, altri con moltissime copie, messe in vendita il 28 febbraio su Nifty Gateway.

Il pezzo più venduto è un video unico nel suo genere, con il titolo “Death of the Old”, che prende l’ispirazione da una canzone fi Grimes. Una porzione del profitto è andata come donazione a una ONG impegnata nella battaglia per il climatico cambiamento ed emissioni.

9 – Primo della storia un NFT Tweet venduto a 2,9 milioni di dollari
Pubblicato da Jack Dorsey, fondatore di Twitter, il primo tweet della storia, nella sua unica versione certificata tramite gli NFT, è stato battuto all’asta su Valuables, per beneficienza, nel 2021 (marzo), per circa 3 milioni di dollari. Dorsey si è preso l’impegno di convertire totalmente la somma, prima di donarli ad Africa Response, in moneta digitale (Bitcoin).

10 – CryptoPunk #6965 venduto per 1.54 milioni di dollari
In questo caso il personaggio mostra un cappellino funky, secondo solo all’alieno. Il numero CryptoPunk è 6965, venduto nello scorso febbraio al valore di 1.54 milioni di dollari.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
In the meantime, ember sword nft holders will have to wait for the official release to see if it lives up to its promise.