Futureverse vuole democratizzare l’alta qualità della musica con JEN 1

Futureverse vuole democratizzare l'alta qualità della musica con JEN 1

Futureverse, un’azienda tecnologica di intelligenza artificiale e metaverso con una delle più grandi comunità digitali da collezione nello spazio, ha pubblicato il suo primo documento di ricerca che introduce un nuovo modello di infrastruttura per democratizzare la qualità della musica di fascia alta fondendo le composizioni musicali con l’intelligenza artificiale (AI).

Il documento di ricerca, JEN 1: GENERAZIONE DI MUSICA UNIVERSALE GUIDATA DA TESTO CON MODELLI DI DIFFUSIONE OMNIDIREZIONALI, è stato scritto dai membri del team di innovazione Altered State Machine di Futureverse e si tuffa nelle complessità dell’attuale generazione audio.

JEN 1, secondo il comunicato stampa condiviso con nft now, è un modello di sintesi sonora “ad alta fedeltà” per la “generazione da testo a musica”, che combina composizioni musicali e suggerimenti di testo in forma libera per produrre un output audio di qualità superiore.

Il progresso dell’intelligenza artificiale, come l’abbiamo sperimentato finora nel 2023, ha già fatto progressi sostanziali con immagini e testo. Tuttavia, quando si tratta di produrre musica autentica e realistica – che non stia rubando l’immagine e la somiglianza della voce, dei testi o delle melodie di un artista – ci sono ancora diverse sfide, che il documento di ricerca di Futureverse tocca.

La ricerca sottolinea la complessità della generazione del suono all’interno delle composizioni musicali. A differenza del parlato, la musica richiede frequenze di campionamento più elevate per catturarne le sfumature, il che richiede un processo di addestramento più raffinato. Con l’intelligenza artificiale, l’elaborazione avanzata dei dati durante l’allenamento richiede audio di alta qualità che consideri anche l’interazione di più strumenti e complesse strutture melodiche.

Incontra JEN 1

“Jen si scrive JEN perché è progettata per essere la tua amica che va in studio con te. È uno strumento”, afferma Shara Senderoff, co-fondatrice di Futureverse in un’intervista esclusiva e un primo sguardo con Billboard.

Previsto per l’uscita all’inizio del 2024, JEN 1 può formare canzoni fino a tre minuti e aiutare i produttori con canzoni scritte a metà offrendo “continuazione” e “pittura”. Può eseguire la generazione di musica guidata da testo, l’inpainting di musica e la continuazione durante la generazione di audio stereo a 48kHz ad alta fedeltà e mantenendo l’efficienza computazionale.

Per gentile concessione di Futureverse

Durante le fasi di test iniziali, JEN 1, secondo l’azienda, è stato sottoposto a una valutazione rigorosa rispetto a modelli all’avanguardia, con metriche computazionali e valutazioni umane condotte da uno stimato comitato consultivo composto da esperti dell’industria musicale.

I risultati?

JEN 1 è superiore nella produzione di musica di qualità superiore con un punteggio medio di 85,7/100, rispetto agli attuali metodi del settore di 83,8/100. La società ha anche rilasciato le prime demo audio che mostrano le capacità di JEN 1.

“La sensibilità umana alla dissonanza musicale richiede un’elevata precisione nella generazione della musica”, hanno affermato Senderoff e il co-fondatore Aaron McDonald, che hanno lavorato a fondo nello spazio negli ultimi due anni.

Senderoff, prima di lanciare Futureverse, ha co-fondato il fondo di venture capital per la tecnologia musicale, Raised In Space, con il titano dell’industria musicale Scooter Braun, contribuendo a spingere per l’innovazione che abbraccia diritti d’autore musicali, royalties e flussi di entrate attingendo alla tecnologia blockchain e Web3.

McDonald, che ha trascorso 20 anni nella tecnologia come ingegnere, sviluppatore di prodotti e investitore con portafogli con oltre $ 1 miliardo, si concentra sul consentire a sviluppatori e utenti di creare e interagire con contenuti interoperabili appositamente creati all’interno di applicazioni metaverse.

Questo documento di ricerca sembra essere il primo passo per applicare effettivamente l’intelligenza artificiale a un ostacolo a livello di settore.

Lancio di “Born Ready”, un Venture Fund & Studio da 50 milioni di dollari

La scorsa settimana, Futureverse ha annunciato il suo nuovo fondo e studio di venture capital da 50 milioni di dollari, Born Ready, a seguito del round di finanziamento di serie A da 54 milioni di dollari recentemente annunciato, guidato da 10T Holdings, inclusi i contributi di Ripple Labs. Ha già integrato 11 infrastrutture metaverse e società di contenuti in un unico ecosistema collaborativo, fornendo i componenti essenziali necessari per costruire un’applicazione metaverse.

Nell’ultimo anno, la società ha assicurato partnership globali strategiche con Wimbledon, FIFA, Authentic Brands Group (ABG), Mastercard, Death Row Records, Snoop Dogg, Keanu Reeves, Timbaland e altri. La sua partnership più recente con la collezione Cool Cats NFT fonde l’IP del marchio con la tecnologia all’avanguardia di Futureverse, mentre sia Senderoff che McDonald entrano a far parte del consiglio di amministrazione di Cool Cats.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..