Ecco cosa dovrebbero aspettarsi i giocatori

Ecco cosa dovrebbero aspettarsi i giocatori


L’Alfa:

  • In un articolo pubblicato la scorsa settimana (12 marzo 2023), l’editore globale di videogiochi Nexon ha annunciato che stava rilasciando un’iterazione basata su blockchain di MapleStory, uno dei suoi giochi di punta.
  • MapleStory è stato rilasciato per la prima volta nel 2003 in Corea del Sud e attualmente ha più di 180 milioni di giocatori registrati in tutto il mondo. Grazie a questa massiccia base di utenti, la mossa di Nexon potrebbe aumentare la velocità dello sviluppo dei giochi blockchain e l’adozione diffusa degli NFT.
  • La nuova versione si intitolerà MapleStory Universe e Nexon ha scelto Polygon, una rete scalabile su Ethereum, per supportare la sua espansione Web3 e fornire supporto tecnico e commerciale per il gioco

Immergiti più a fondo

Il gioco Web3 rimane uno dei casi d’uso NFT più promettenti esistenti. Con le dimensioni del mercato globale dei giochi che raggiungeranno oltre $ 200 miliardi nel 2022, l’industria è piena di potenziale. E sembra che Nexon speri di capitalizzare parte di quel potenziale con uno dei suoi titoli più amati.

MapleStory è un nome amato e leggendario nella comunità dei giochi. Una delle principali offerte IP di Nexon, il gioco ha generato oltre $ 4 miliardi di entrate e assicurato 180 milioni di giocatori registrati, secondo un recente rapporto sugli utili.

L’iterazione basata su blockchain, MapleStory Universe, sarà costruita su Polygon Supernets, una piattaforma di sviluppo blockchain volta ad aiutare gli sviluppatori Web3 a creare i propri protocolli blockchain. Le Polygon Supernet svolgono una funzione simile a quella delle sottoreti Avalanche, alle quali vengono spesso paragonate. Queste reti consentono agli sviluppatori di creare e utilizzare una sottorete blockchain per singoli progetti, proteggendoli da problemi di prestazioni lente sulle reti principali di cui fanno parte.

Polygon Labs, che è un team di sviluppo e crescita per il protocollo Polygon, fornirà supporto tecnico e commerciale per MapleStory Universe.

“Non vediamo l’ora di espandere l’ecosistema NFT immaginato da MapleStory Universe costruendo su Polygon, il protocollo principale per i giochi web3. È la scelta perfetta per alimentare l’ecosistema”, ha dichiarato il leader del gruppo MapleStory Universe Sun-young Hwang nel comunicato stampa. “Lavoreremo a stretto contatto con il team di Polygon Labs per sviluppare e commercializzare il gioco”.

1/ Consentitemi di approfondire il nostro Medium, dove approfondiamo gli argomenti in modo serio e sincero (ad esempio, lunghi saggi😉).

Una discussione🧵https://t.co/rip0DLO2TW

— MapleStory Universe (@MaplestoryU) 21 marzo 2023

Cosa significa questo per i giocatori

In un articolo che spiega perché Nexon ha deciso di passare alla tecnologia blockchain, la società ha osservato che il suo obiettivo è creare un ecosistema incentrato su NFT che consenta ai giocatori di avere una visione completa del processo decisionale, partecipare allo sviluppo della proprietà intellettuale e avere la proprietà effettiva. dei loro beni.

“Sebbene ci siano molti vantaggi della tecnologia blockchain, Nexon si è concentrata su tre in particolare: (1) Trasparenza, con tutte le informazioni registrate sulla catena affinché chiunque possa vederle. (2) Un ecosistema aperto, in cui chiunque può contribuire al progetto e guadagnare ricompense per i propri contributi. (3) Utilità estesa, attraverso la libera circolazione delle risorse di gioco “, hanno scritto.

A tal fine, il team ha osservato che gli utenti avranno una visione più chiara delle decisioni e delle modifiche apportate, poiché i processi decisionali e di progettazione degli sviluppatori saranno ora completamente visibili on-chain. E poiché l’intero processo è registrato on-chain, sarà più difficile per gli sviluppatori modificare le regole per capriccio, poiché sono completamente visibili a tutti gli utenti. “La governance trasparente della blockchain e il decentramento del potere che fornisce rende i processi decisionali e di progettazione degli sviluppatori pienamente visibili e affidabili. In questo modo, gli utenti possono immergersi più facilmente nel mondo virtuale”, ha spiegato il team.

Inoltre, Nexon non agirà più come amministratore con il controllo completo del server. Invece, sarà uno sviluppatore che partecipa a un ecosistema aperto. Di conseguenza, altri contributori saranno su un piano più paritario e sarà più facile identificarli. La società spiega che questo “consente contributi più proattivi e garantisce che i contributori siano equamente ricompensati per il loro lavoro”.

Questo aumento della trasparenza e del decentramento suona certamente come una buona cosa. Ma sfortunatamente, gli aspiranti giocatori dovranno aspettare un po’ per vedere esattamente come andrà a finire, dato che il gioco non ha attualmente una data di uscita.

Nel caso te lo fossi perso

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..
Kfz gutachter düsseldorf crashexperts kfz gutachten nach unfall. Kfz gutachter düsseldorf crashexperts kfz gutachten nach unfall.