anotherblock trasforma la traccia di Justin Bieber in un NFT di condivisione dei diritti d’autore

anotherblock trasforma la traccia di Justin Bieber in un NFT di condivisione dei diritti d'autore

“Company”, il brano in cima alle classifiche dell’idolo dei teenager Justin Bieber, viene convertito in modo innovativo in un NFT con condivisione di royalty. Da oggi, i fan possono guadagnare un taglio delle royalty dell’1% dai ricavi dello streaming della canzone, tutto grazie a una recente collaborazione tra la piattaforma Web3 incentrata sulla musica anotherblock e il co-produttore del brano, Andreas Schuller (“Axident”).

Dal debutto di Company nel marzo 2016, ha raggiunto la 53esima posizione nelle classifiche statunitensi e si è assicurato un posto nella top 40 australiana. Passando ad oggi, il brano conta ben 500 milioni di stream internazionali.

Raccogliendo ancora una volta clamore attorno alla pop star, la Società sarà disponibile a sintonizzarsi attraverso una fornitura limitata di 2.000 NFT del valore di $ 28 ciascuno. Questa iniziativa è simile a quella di altri titani dell’industria musicale, come Rihanna, The Weeknd, Martin Garrix, Alan Walker e Offset, che si sono trovati anch’essi sul carro di un altro blocco.

Anche se Axident continuerà a mantenere i diritti di proprietà musicale di questo famoso brano di Bieber, tutti i possessori dell’imminente NFT potranno aumentare il proprio fandom attraverso entrate passive, venendo pagati ogni volta che si gioca a Company!

siamo incredibilmente orgogliosi di lavorare insieme ai migliori artisti e produttori del mondo

AXIDENT ti invita a diventare comproprietario della famosa canzone di JUSTIN BIEBER “COMPANY”◾️

i credenti là fuori meritano di trasformarsi da ascoltatori passivi a stakeholder musicali potenziati pic.twitter.com/bbSjLIezoc

– anotherblock (@anotherblock_io) 6 settembre 2023

Trasformare Tunes in Revenue Gold on-chain

Nel corso degli anni, anotherblock ha incorporato NFT con guadagni previsti alimentati da Unchained Music, insieme a numerose piattaforme NFT di condivisione delle royalty on-chain, come Royal e SongBits. Man mano che la musica si sviluppa nel regno digitale, continuano a emergere nuove strategie.

Le iniziative Web3 hanno creato una prospettiva accattivante sull’industria musicale, consentendo interazioni dirette tra fan e artisti con l’impegno a rimodellare i processi di distribuzione, produzione e monetizzazione delle canzoni. Attraverso gli NFT – con la loro sicurezza integrata – prende forma una sinfonia di opportunità, rafforzando le relazioni fan-artisti e garantendo un compenso equo per i creatori e gli amanti della musica attraverso mezzi innovativi.

Per essere concisi, l’armonia degli NFT può trasformare le canzoni in una ricompensa finanziaria, aprendo un percorso verso un ecosistema musicale più imparziale e interconnesso, e un altro blocco sta guidando il movimento.

Voglio di più? Connettiti con le piazze NFT

Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Twitter
Metti mi piace su Facebook
Seguici su Instagram

Credito immagine tramite: Twitter

*Tutte le opinioni sugli investimenti/finanziari espresse da NFT Plazas provengono dalla ricerca personale e dall’esperienza dei moderatori del nostro sito e sono intese solo come materiale didattico. Gli individui sono tenuti a ricercare a fondo qualsiasi prodotto prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento.

Fanatico dell’arte digitale che porta una prospettiva unica alle notizie NFT.

Ti piace? Condividi con i tuoi Amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Reddit
Pinterest
Leggi anche..